Come prendersi cura delle proprie orecchie

Ci si lava i denti quotidianamente, proteggiamo la nostra pelle quando prendiamo il sole. Ma come dovremmo prenderci cura delle nostre orecchie? Ad esempio, non usare mai un cotton fioc per rimuovere il cerume dal condotto uditivo.

Con l’uso di questo non si farà altro che spingere il cerume in eccesso verso il timpano ostruendo l’orecchio. Può anche bloccare il movimento del timpano e di conseguenza ridurre l’udito. Vi consigliamo di prendere un appuntamento da un otorinolaringoiatria. Vi farà un “lavaggio” al vostro orecchio con un microscopio, questo è il metodo più sicuro per mantenere le vostre orecchie pulite. Il metodo di pulizia attraverso aria compressa non  è raccomandato perchè mette sotto sforzo il timpano con una pressione non idonea. Chiedi al tuo medico dove puoi rivolgerti per trovare l’otorinolaringoiatra più vicino a te in modo che possa eseguire una pulizia sicura e corretta del condotto uditivo. Fino ad allora puoi rimuovere qualsiasi eccesso di cerume. Tuttavia, si consiglia di tenere a mente che una piccola quantità di cerume è in realtà una buona cosa. Protegge l’orecchio da acqua, batteri, polvere e sporcizia.